Privacy Policy


Varasc
   
Collabora con Varasc.it

I Coleotteri carabidi della Val d'Ayas

Luigi Bisio

I Coleotteri carabidi della Val d'Ayas (Valle d'Aosta) (Coleoptera Carabidae). Ground beetles of the Ayas Valley (Aosta Valley) (Coleoptera Carabidae).

Articolo, pubblicato ne Revue Valdôtaine d'Histoire Naturelle, Bulletin N. 59, anno 2005, pagine 44-77. Formato rivista 24x17 cm, fotografie e grafici in b.\n.

 

Denso ed approfondito, firmato dalla penna di un naturalista che da decenni studia in modo specifico la fauna degli esapodi italiani. Espero entomologo, residente a Cuorgné (Torino), Bisio ha pubblicato innumerevoli elaborati sul tema, tra cui anche La carabidofauna della Riserva naturale del Mont Mars (Fontainemore, Aosta) (Coleoptera Carabidae), nel 2006 e Note sui coleotteri carabidi dell’alta e media Val Pellice (Alpi Cozie) e osservazioni sulla carabidofauna della conca del Prà (Alta Val Pellice), nel 2004. Molti di tali articoli, come quello acquisito nel gennaio 2011 da Varasc.it dalla libreria Passaggio segreto, sono comparsi nelle pagine dell'ottima Revue Valdôtaine d'Histoire Naturelle, "storica" e prestigiosa pubblicazione della Société de la Flore Valdôtaine di Aosta, fondata nel 1858.

Si tratta di una ben dotta dissertazione, la cui comprensione richiede necessariamente una lettura approfondita al lettore non specializzato; tuttavia, i costanti riferimenti spaziali e toponomastici dell'Autore permettono di collocare senza problemi ognuna delle tante specie individuate.

L'articolo in esame è aperto, oltre che dalla traduzione del titolo e da un breve abstract in lingua inglese, dall'Introduzione e dall'Area di studio, volte ad illustrare al lettore il panorama ambientale e faunistico della Val d'Ayas. Numerose fotografie panoramiche ne corredano i sottocapitoli, Litologia, Aspetti vegetazionali, prima di giungere all'Elenco delle specie, che vanta ben 162 varietà di coleotteri. Segue il capitolo Considerazioni sulla carabidofauna, chiudendo infine con Ringraziamenti ed una ricca Bibliografia (pagine 75-77). Un brano raro ed interessante, molto specialistico ed approfondito, da collezionare e studiare.

© Copyright Varasc.it 2015 - Disclaimer - Cookie Policy - Contatti - info@varasc.it - Old version